Molti sistemi di orientamento allo studio e al lavoro danno per scontata l’esistenza di un obbiettivo.

OrientaMENTE
Spesso il processo di orientamento non si avvia proprio perché non si sa cosa si vuole.
Scelte esclusivamente razionali (”oggi con la laurea in giurisprudenza si trova facilmente lavoro”), scelte che qualcun altro prende al nostro posto (”fidati di me, è per il tuo bene”) non porteranno, alla lunga, soddisfazione né realizzazione.

Alcuni sono capaci, a fronte di questo tipo di “scelte” di imporre a sé stessi lo studio necessario a raggiungere non-obbiettivi; altri non ci riescono. Alcuni, pur avendo raggiunto l’obbiettivo prefissato, avranno difficoltà a trovare lavoro o avranno difficoltà a star bene nel proprio lavoro.

Studio e lavoro sono un viaggio.
Il percorso che ti propongo parte dalla conoscenza dei tuoi propri talenti e desideri profondi, indispensabili a sostenere un così lungo tragitto.
Durante il percorso imparerai qual è il tuo modo ottimale di studiare, quali sono i tuoi limiti e quali i tuoi punti di forza.
Imparerai a presentare te stesso al meglio per trovare il tuo lavoro, imparerai a conoscere le dinamiche presenti nei luoghi di lavoro e capire come “starci dentro” al meglio.

Richiedi un colloquio

A questo punto potresti aver bisogno di qualche chiarimento. Prenota subito un colloquio!